Sei italiani coinvolti in due tragici incidenti stradali in Perù e in Australia

per%C3%B91.jpg

In due giorni sono stati coinvolti in scontri automobilistici ben sei nostri connazionali all'estero. Dopo l'incidente di ieri avvenuto in Perù in cui sono stati implicati tre turisti italiani, è di oggi la notizia di un caso analogo avvenuto in Australia con due vittime.

Ma veniamo alla triste cronaca dei fatti.

In Australia l'incidente è avvenuto nella zona di Brisbane, gli italiani si trovavano a bordo di un camper, quando a causa dello scoppio di un pneumatico sono finiti contro un'auto prendendo fuoco.

Le vittime sono: Lorenzo Ferrarini 28 anni che abitava a Reggio Emilia, Tatiana Corsari 23 anni e Stefania Capussela di 24 residenti entrambe a Udine. L'impatto ha interessato anche due automobilisti australiani.

Dinamica simile in Perù in cui lo schianto è stato causato dalla collisione avvenuta tra un corriere e un camion.
Il grave scontro che ha coinvolto tre turisti italiani si è svolto in due fasi: dapprima la corriera si è scontrata con il camion che stava cercando di superare invadendo la carreggiata opposta, successivamente è avvenuto un secondo impatto.
Il bilancio complessivo dell'incidente è di 21 morti e di 79 feriti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO