Il funerale di Eluana Eluana in forma privata, il parroco: "Ora silenzio, parlino le coscienze"

addioeluana.jpg

Lontano dai riflettori. Beppino Englaro ha dato stamani l'ultimo saluto alla figlia Eluana insieme alla moglie Saturna, nell'obitorio dell'ospedale di Udine, dove da lunedì sera riposa il corpo di Eluana. Da quando il suo cuore ha smesso di battere.

Poi i funerali, in forma privata. Senza i genitori Beppino e Saturna. Solo il silenzio ad accompagnare Eluana.

La salma è stata prelevata alle 13 dallo zio Armando che con il carro funebre ha raggiunto la chiesa di San Daniele, nel piccolo centro di Paluzza in provincia di Udine, per la cerimonia religiosa.

Don Tarcisio Puntel nell'omelia ha detto: "La morte è luce. Ora tu sei libera e puoi riposare in pace. Sei vicina a Dio e quindi conosci la verità. Ti prego di illuminarci tutti e soprattutto di stare vicino alla tua mamma e al tuo papà. Dal cielo fai sentire la tua presenza. Ti porteremo sempre nel cuore. Mandi Eluana resta in Dio". Infine la tumulazione, vicino al nonno.

Nel frattempo, chi più chi meno, ci siamo pronunciati sul caso di Eluana. Tanti i post sull'argomento, tanti i vostri commenti.

sondaggioeluana2.jpgsondaggioeluana22.jpg

Poi il nostro sondaggio, più fortunato rispetto a quello fatto dal Corriere vittima di giochetti politici e informatici (ne parla ampiamente Marco Pratellesi). Vi abbiamo chiesto di esprimere il vostro parere su Eluana, di dirci con chi "state".

Il 57.8% di voi sta con Beppino Englaro, affermando che la sua scelta è senza dubbio quella giusta; il 16.12% si sente invece vicino alla Chiesa Cattolica spiegando che bisogna "fermare la mano assassina"; c'è poi un 12.35% che sceglie il silenzio. 

Il  7.38%  si schiera con il deputato Gaetano Pecorella che ritiene che: "Le sentenze devono essere applicate, altrimenti non regge più tutto il sistema sociale"; infine il  6.35%  con il Ministro Maurizio Sacconi che ritiene sia: "Giusto adottare un principio di cautela in assenza di una legislazione specifica". 

sondaggiocorsera.jpg

Confrontando il nostro sondaggio, con quello proposto da Corriere , si ha una comunanza di idee. I valori, espressi dai lettori del quotidiano di via Solferino sono: 64,9% contrari al decreto e 35,1% favorevoli.

Quello che più stupisce, come sempre, è la grande discordanza tra quello che la politica dice e la gente pensa. 

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO