Giro del mondo a bordo dei blog: un nuovo viaggio tra le news del Pianeta

bafta%20london_00111.jpg

Sapete che in Giappone per il giorno di San Valentino, le ragazze regalano i cioccolatini ai ragazzi che gli piacciono? Ce ne parla Arigatò, mentre Breakfast in London ci racconta che a Londra c'era tutta Hollywood, in occasione dei Bafta, ossia gli Oscar londinesi. Pioggia, freddo e nessun assente tra attori e registi e produttori alla Royal Opera House.

Intanto in Canada è un grande successo il Programma Vacanze-Lavoro che consente a cittadini italiani residenti in Italia, di età compresa fra i 18 e i 35 anni, di ottenere in modo semplice e rapido un permesso di lavoro valido 6 mesi per il Canada.

Cose Turche ci segnala invece che l'Hurriyet riferisce la decisione di Israele di sospendere i voli su Antalya, località scelta anche da molti israeliani per trascorrere le vacanze. Secondo quanto riferisce il quotidiano, la decisione è stata presa dopo che la Cia ha avvisato Turchia e Israele su un possibile piano di Al Qaida mirato a organizzare un attentato contro passeggeri israeliani. Spagna ci segnala che è possibile studiare a distanza grazie all'Università UNED. I programmi sono appositamente pensati per gli studenti che non possono frequentare le lezioni. 

Mysterium ci parla invece dell'Esa - l'agenzia spaziale europea -  è  in procinto di ritornare in Russia per supervisionare le operazioni di preparazione per il lancio, previsto per il prossimo 16 marzo, di Goce, il satellite europeo che dallo spazio osserverà la Terra e cercherà di mappare i suoi campi gravitazionali che sono uno dei pilastri su cui si regge la comprensione del nostro pianeta e dei suoi meccanismi.  Mentre a New York e a Chicago provano a mettere in strada le edicole in stile italiano - il chioschetto in lamiera verde, per intenderci - da Melbourne un esempio interessante di vendita di prodotti editoriali e ce ne parla Shops & The City.

ravimagnation-017-thumb.jpg

Essenziali per evitare il diffondersi dei principi contenuti nella Charta 08 sono la manipolazione e la censura di Internet (ricordiamo che il testo è stato pubblicato proprio sul web). Il 2008 è stato un anno a dir poco difficile per la libertà di espressione online e ce ne parla Asia e dintorni, mentre La Pulce di Voltaire ci segnala che dopo il terribile genocidio della comunità armena, e il conseguente lunghissimo gelo tra turchi e armeni, adesso appare una notizia confortante sul principale quotidiano turco: le due nazioni potrebbero finalmente normalizzare i loro rapporti entro la fine dell'anno. 

Mondo Donna

ci segnala che il Consiglio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani ha chiesto che l'Arabia Saudita si impegni urgentemente e attivamente per porre fine alle violazioni pervasive dei diritti umani che si registrano nel paese, in particolare, ha sottolineato il Consiglio, quelle relative alle donne. Mentre Eco alfabeta ci parla di quello che c'è dietro il massacro in Madagascar. Petrolio infine ci segnala che a Dubai si abbandonano i SUV e le Mercedes nel parcheggio lunga sosta dell'aeroporto, con ancora le chiavi dentro. Si lasciano mazzi di carte di credito sui sedili, e magari un biglietto di scuse sul tergicristallo. Scappano, inseguiti: a Dubai vige la sharia e chi fa debiti viene punito col carcere.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO