Selvaggia Lucarelli e l'articolo su Eluana Englaro: "Volevo strappare un sorriso amaro"

SelvaggiaLucarelliprimopianosshot-1.jpgOggi parliamo nuovamente di Eluana Englaro. Lo facciamo commentando la scelta di ItaliaOggi in merito a un articolo di Selvaggia Lucarelli. La blogger e opinionista televisiva tiene settimanalmente una rubrica intitolata "Corsara". Questa volta il pezzo riguardava la morte di Eluana che ha diviso l'opinione pubblica e la politica italiana. Data la delicatezza dell'argomento il direttore Franco Bechis ha deciso di chiedere consiglio agli iscritti al gruppo di Facebook "Io leggo ItaliaOggi". Alla fine l'articolo è stato pubblicato solo in parte sull'edizione cartacea, in versione integrale sul sito online.

eluana-fotohsshot-1.jpg Ma Selvaggia Lucarelli come l'ha presa?
"Non c'è nessun problema - ha detto a Blogosfere - Era un argomento davvero delicato".

Da blogger come commenti l'accaduto?
"Ho sollevato un polverone. E' successo per caso, infatti anche questa volta non c'era nessuna strategia nascosta. Ho sentito il desiderio di scrivere un pezzo su Eluana e così ho fatto".

Da opinionista televisiva cosa aggiungi?
"Dico che volevo far sorridere, ma molti mi hanno detto di avere pianto. Volevo strappare un sorriso amaro, invece la gente che l'ha letto si è commossa".

italiaoggi-sshot-1.jpg Ma come hai preso i tagli su ItaliaOggi?
"Non sono arrabbiata. Il mio era un articolo delicato e Bechis si è comportato in modo impeccabile. Non voglio elogiarlo in modo gratuito, ma Bechis è davvero un direttore moderno. Ha chiesto su Facebook a molti lettori cosa ne pensavano e poi ha deciso di pubblicarlo solo in parte sul cartaceo. E' andato in versione integrale sul sito online. In pochi avrebbero fatto una cosa del genere. Molti avrebbero risolto ogni problema cestinandolo. Bechis ha affrontato la situazione senza remore. Non era facile, perché bisogna tenere conto che l'articolo è stato pubblicato il giorno del funerale di Eluana".

Bechis ha chiesto il parere agli utenti su Facebook. Un bel modo di interagire con i lettori...
"Come ho detto è un direttore moderno. Non usa Facebook perché deve, ma perché ci crede. Altri non sanno neanche cosa sia internet, figuriamoci un social network".

Allora il web è davvero utile?
"Dipende dall'uso che se ne fa. Internet è libertà, ma bisogna evitare di abusarne. Molti fanno informazione, altri imparano e accrescono la propria cultura, ma c'è anche qualcuno che si comporta male. Ci sono persone invadenti e irrispettose che si nascondono dietro l'anonimato. E' un mezzo dalle grandissime potenzialità, ma che va utilizzato nel modo giusto. Come ha fatto Bechis". E come fanno molti blogger ogni giorno.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO