Mumbai, baby star di "The Millionaire" messa in vendita: il padre nega, la madre lo denuncia

themillionaire-rubina.jpg

Si arricchisce di un ulteriore capitolo la storia dei giovanissimi protagonisti di "The Millionaire" - Slumdog Millionaire, il titolo originale -, la pellicola made in Bollywood, vincitrice di ben otto statuette d'oro nella scorsa notte degli Oscar. Secondo quanto riferisce il domenicale britannico News of the World, il padre di Rubina Ali, la piccola star del film, avrebbe accettato di vendere la figlia di soli 9 anni, per la somma di duecentomila sterline.

Rufiq Qureshi, il padre, avrebbe infatti contrattato a lungo con il giornalista Mazher Mahmood, celebre per i suoi scoop sotto copertura, facendo lievitare la cifra richiesta da 50.000 a 200.00 sterline (circa 220mila euro). "La bambina ora è speciale. Non è una bambina qualunque, è una bambina da Oscar!", avrebbe affermato uno zio della piccola nei colloqui con il giornalista, che aveva finto di appartenere ad una famiglia di Dubai disposta ad adottare Rubina.

La notizia è stata prontamente smentita da Rafiq Qureshi, il padre di Rubina, che intervistato successivamente dalla televisione indiana NDTV, ha ammesso di essere stato contattato da una coppia di arabi di Dubai che volevano adottare la bambina. Ma lui - ha precisato - non ha offerto la figlia in adozione, ma ha solo chiesto un aiuto per farla crescere lontano dalla baraccopoli dove ora vive. Versione confermata anche dalla baby star.

Entrambi non hanno poi perso occasione per ribadire che gli aiuti promessi dagli autori di "The Millionaire", si sono volatilizzati. Nelle loro baracche sono giunti solo pochi soldi. Il padre ha spiegato che invece sta aspettando le elezioni, dato che alcuni politici hanno promesso alla sua famiglia una nuova casa come premio per la visibilità che l'India ha avuto nel mondo attraverso il film.

Poi ha affermato che non si allontanerà mai, anche se dovessero diventare ancora più poveri. Infine è stato il turno della madre biologica di Rubina, Kursheed, che, secondo quanto riporta l'agenzia indiana Pti, ha presentato denuncia contro l'ex marito. "La madre ha depositato un esposto all copmmissariato di Nirmal Nagar", ha spiegato il vicecommissario Nisar Tamboli che ha promesso di effettuare "delle indagini".

Quel che rimane della vicenda è solo una certa amarezza. Come se il post film, per la piccola Rubina, fosse stato solo un'illusione. Come il viaggio a Hollywood, il vestitino del red carpet, gli applausi e i riflettori.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO