Guatemala, la denuncia di un avvocato su Youtube: "Se state guardando questo video vuol dire che il presidente mi ha ucciso"

avvocatoguatemala.jpg

Il Corriere segnala oggi una notizia inquietante. Il Guatemala è sconvolto per il video postato su Youtube dell'avvocato 47enne Rodrigo Rosenberg.

L'uomo infatti nel video annunciava

"Purtroppo, se in questo momento state ascoltando o guardando questo messaggio, è perché sono stato assassinato dal presidente Álvaro Colom, con l'aiuto del signor Gustavo Alejos"

Rosenberg ha pubblicato questo video una settimana prima di essere realmente ucciso, freddato a Città del Guatemala con tre colpi di pistola mentre era in bicicletta non lontano dalla sua abitazione.

Nel video quindi viene pesantemente accusato il presidente del Guatemala. Il governo ovviamente ha negato qualsiasi collegamento fra il crimine e il presidente, ma la vicenda fa discutere.

Alcuni rappresentanti politici hanno già chiesto la sospensione del presidente da tutte le sue funzioni, in attesa delle indagini visto che si tratta di una stranissima coincidenza.

La (non ancora) vittima nel video spiega le ragioni del suo (potenziale) assassinio. Lo scorso marzo era stato ucciso un suo cliente, l'imprenditore Khalil Musa, e la figlia.

Colom, sua moglie Sandra Colom, il suo segretario privato Gustavo Alejos e il consigliere finanziario della presidenza Gregorio Valdéz sono stati accusati di aver ordinato o comunque tollerato la morte di Musa dopo che, secondo quanto dice l'avvocato, si rifiutò di partecipare ad affari milionari illeciti.

Il governo si difende dicendo che "qualcuno vorrebbe sfruttare il caso per creare una situazione di caos e instabilità politica nel Paese".

Questo il video

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO