Secondo Tempo, la violenza negli stadi diventa un film

secondoTempofilm.jpg

secondoTempo1.jpgMartedì scorso abbiamo seguito le prove milanesi di "Secondo Tempo", film sulla violenza negli stadi. Verrà girato il 5 luglio 2008 allo Stadio Olimpico di Torino in modo decisamente particolare: un unico piano sequenza di 105 minuti durante i quali ogni attore avrà battute e movimenti prestabiliti. 

Sul sito ufficiale si legge: "Il progetto nasce dalla precisa volontà di affrontare la tematica della violenza nel mondo del calcio attraverso il racconto diretto dei protagonisti: i tifosi e le forze dell'ordine. La storia principale, infatti, si sviluppa attorno alla figura di un poliziotto infiltrato che sta svolgendo un’indagine a carico di un gruppo ultras".

Ne abbiamo parlato con il regista Fabio Bastianello. Per vedere la video-intervista andate su Blogosfere Sport e Motori.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO