Quell'incredibile ghetto a Milano...

ghettomilan5.jpg

Ignazio La Russa si è detto pronto a mandare persino l'esercito nel fortino della droga di viale Fulvio Testi, il "the ghetto of Milan"

"Se serve, l'esercito c'è ed è pronto. Ma credo che, sicco­me siamo a Milano e non in un piccolo centro del Sud con­trollato dalla mafia, nel giro di qualche settimana al massimo il problema sarà risolto dalle forze dell’ordine che già ci so­no"

Il mi­nistro sottolinea sul Corriere:

"Mi pare evidente che il problema sia ben eviden­ziato e circostanziato. Quindi, bisogna trovare soltanto il mo­do migliore per intervenire. Il prefetto di Milano, uno dei migliori che abbiamo in Italia, è si­curamente in grado di coordi­nare tutte le forze a sua dispo­sizione o di chiedere, se neces­sario, rinforzi per il caso straor­dinario"

Presto in città arriveranno comunque altri 155 militari, che sommati a quelli che già ci sono raggiungeranno quota 589. Ieri ne sono arrivati una decina e di settimana in settimana ci saranno nuovi arrivi.

La Russa continua:

"lo Stato c'è, è at­tento al bisogno di sicurezza dei cittadini, ha la volontà poli­tica per intervenire"

Il vicesindaco Ric­cardo De Coratoha completato il discorso del ministro:

"Sicura­mente questo governo ha fat­to molto per la sicurezza. Ma ci sono pochi casi a Milano, fortunatamente circoscritti e isolati, dove serve un interven­to massiccio".

Il Corriere riporta che recentemente è stato fatto un intervento in via Paravia, zona San Siro. De Corato ha spiegato:

"Sono arrivati più di cento poliziotti, che hanno buttato fuori in poche ore cir­ca 200 abusivi. Poi, questi si so­no organizzati, hanno fatto una manifestazione contro il Comune, si sono fatti spalleg­giare dal Sicet e dai centri so­ciali e alla fi­ne l'Aler ha do­vuto soprassedere e rinviare le decisioni definitive a dopo l'estate. Lo Stato si muove, noi facciamo la nostra parte. Ma poi è tutto inutile se c'è chi protegge gli abusivi. E la sconfitta, alla fi­ne, è di tutti"

Il vicesindaco promette un intervento anche per le palazzine di viale Fulvio Testi

"ma lì non bastano tre militari e due poliziotti"

La Russa e De Corato concordano che sia meglio sradicare le situazioni prima che sfuggano a ogni possi­bile controllo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO