Napoli, a Scampia stupro di gruppo ai danni di una 16enne: fermati 7 minorenni e un 19enne

stuprgruppo.jpg

Siamo qui ancora una volta a parlare di violenza sessuale ai danni di una minorenne, ancora una vittima di un branco di giovanissimi per cui i soprusi contro i più deboli sono il pane quotidiano. E ancora una volta ci sarà qualcuno che attribuirà parte della colpa alla vittima, sicuramente i colpevoli e i loro familiari, probabilmente l'opinione pubblica e i media.

Ma veniamo ai fatti che si sono svolti a Scampia, quartiere popolare di Napoli. Una ragazza di soli 16 anni è salita sulla macchina di un 19enne del posto dopo aver accettato l'invito a una semplice passeggiata, in realtà una scusa per condurre la giovane in una zona isolata, dove poter abusare di lei e della sua innocenza senza essere notato.

Una volta fatta scendere dalla macchina, il ragazzo ha costretto la giovane a compiere un atto sessuale; nel frattempo altri sette piccoli delinquenti, tutti minorenni, hanno raggiunto la scena del crimine, probabilmente su invito del 19enne, per condividere il triste banchetto di violenza.

Continuate a leggere su NotitiaCriminis.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO