eBay chiarisce: Nessuna asta online per cervello e sangue di Mussolini

mussolini1-ebay.jpg Cervello e sangue di Benito Mussolini, venduti all'asta su eBay per 15mila euro. La notizia ha fatto il giro della Rete dove si trovano anche le dichiarazioni di Alessandra Mussolini. In realtà non c'è stata nessuna asta e nessuna vendita online. eBay ha infatti inviato un comunicato dove precisa che "né parti di sangue né parti di cervello di Benito Mussolini sono state vendute su proprio sito".

L'inserzione apparsa su eBay.it relativa a parti del cervello e sangue di Mussolini è stata prontamente rimossa questa mattina prima delle ore 11.00, poche ore dopo la messa online dell'inserzione e prima che chiunque abbia fatto alcuna offerta. L'inserzione è stata immediatamente rimossa in quanto viola il regolamento di eBay, che vieta di vendere sul sito qualsiasi materiale organico umano. Il prezzo di partenza inserito dal venditore era di 15.000 euro, ma nessuna offerta è stata fatta nel breve lasso di tempo in cui l'inserzione è stata visibile.

Il regolamento di eBay è ben visibile online qui: https://pages.ebay.it/help/policies/remains.html.

La legge italiana vieta la commercializzazione di organi e di parti di organi umani. Di conseguenza, è vietato vendere su eBay qualsiasi materiale organico umano come organi, ossa e sangue. "La sicurezza del nostro sito è per noi l'assoluta priorità – afferma Irina Pavlova, Responsabile della Comunicazione di eBay Italia – per questo ci adoperiamo prontamente per rimuovere qualsiasi oggetto vietato dal nostro regolamento. Abbiamo un team di esperti che lavorano costantemente alla sicurezza del sito e che garantiscono il rispetto del regolamento, e collaboriamo da sempre con le Forze dell'Ordine per combattere il crimine informatico".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO