Sclerosi multipla, dal Canada le ultime scoperte

canada121.jpg

di Simona Giacobbi

Ho ricevuto moltissime telefonate. Moltissime email. Non immaginate quante. E' un argomento che interessa tanti. E tutti vogliono avere informazioni in più. Per questo voglio parlarvi in questo post di una scoperta che saprà regalare la speranza a chi è affetto da sclerosi multipla. Quale regalo più bello sotto l'albero di Natale?

Poche settimane fa ho intervistato Paolo Zamboni, medico e docente del Dipartimento di Scienze chirurgiche, anestesiologiche e radiologiche all'Università di Ferrara, per il Corriere Canadese. La sua scoperta è clamorosa. E come ogni scoperta che ha dell'incredibile sono stati in tanti a storcere il naso, prima fra tutte la Multiple Sclerosis Society of Canada che poi ha fatto un passo indietro e ha aperto le porte allo studio di Zamboni. E dopo un primo periodo di diffidenza, ecco che cominciano le prime sperimentazioni sulla nuova cura anche in Canada. 

Continua a leggere su Canada

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO