Allarme terrorismo: caos all'aeroporto di Newark mentre in Yemen chiudono le ambasciate di Usa e Uk

caosnewark.jpg

Sale l'allarme terrorismo nel mondo. Verso le 23.20 italiane (le 17.20 locali) un uomo è sfuggito ai controlli di sicurezza, gettando nel caos il Terminal C dell'aeroporto internazionale newyorkese di Newark, nel New Jersey.

"L'uomo in questione - ha dichiarato alla Cnn il portavoce della Transportation Security Administration (Tsa), Ann Davis - non è stato localizzato".

Quindi tutti i voli sono stati fermati e i passeggeri già controllati, e già imbarcati, sono stati tutti evacuati a partire dalle 18.00 circa e controllati nuovamente. Quattro ore circa di chiusura, poi alle 22.00 (le 04.00 italiane) la riapertura dei varchi. Ma è stato allora che è cominciato il peggio: sono servite  ore prima di partire.

Paura anche nello Yemen, dopo l'attacco mancato all'aereo Delta Northwest il giorno di Natale. Al Qaeda starebbe pianificando un attentato contro le ambasciate degli Stati Uniti e della Gran Bretagna.

Lo ha riferito alla Cnn un consigliere di Barack Obama per la Sicurezza. "Vi sono segnali di un attentato pianificato contro un obiettivo" nella capitale yemenita, ha affermato John Brennan, impegnato nell'antiterrorismo.  

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO