Haiti: se un paese esiste (solo) dopo il terremoto

haitipost.jpg

Di Emanuele Ricci

Terremoto ad Haiti, centinaia di servizi nei telegiornali, prime pagine con foto struggenti delle vittime e dei superstiti. Una tragedia umanitaria che ha pochi eguali nella storia recente. Tutti a parlare di Haiti, insomma.

Come sempre quando accadono queste cose, il mondo intero si mobilita dimostrando che, ancora, qualcosa si muove sotto le macerie causate dall'individualismo dei nostri tempi.

Quanti di coloro che ora guardano la televisione con occhi pieni d'angoscia per le sorti di quelle povere persone sapeva, fino al 12 gennaio, dove fosse e cosa stesse succedendo in quella piccola parte di isola?

Continua a leggere su LanarkWay.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO