L'Aquila, bando truccato per la Casa dello Studente? Quello che i media tacciono in una email

casastudente85.jpg

Joshua Evangelista pubblica su Reporters un'email in cui si denunciano le irregolarità sul bando di progettazione della nuova Casa dello Studente de L'Aquila, diventata tristemente celebre dopo il terremoto del 6 aprile. L'autore preferisce rimanere anonimo.

Fino ad una settimana fa era aperto il concorso (con bando europeo, qui il link) di progettazione del nuovo studentato all'Aquila, promosso dall'università. Tuttavia, a concorso avviato (e a circa 19 giorni dalla scadenza) il bando è stato ritirato perché l'università prima di lanciare il bando non aveva chiesto la concessione al Comune dei terreni da utilizzare. In più si rifiuta di concedere l'1,7% dei terreni alla ditta che avrebbe pagato tutta la realizzazione, cosa che mette fuori gioco anche i pochi che potevano essere interessati ad aiutarci.

Continua a leggere su Reporters (l'immagine è tratta da flickr)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO