Garlasco, Alberto Stasi di nuovo sotto processo: 81 mila euro non pagati

stasi_alberto.jpg

Alberto Stasi ancora sotto processo. A poco più di un mese dall'assoluzione per il delitto della fidanzata Chiara Poggi , Stasi è tornato in un'aula del Tribunale di Vigevano.

A intentare causa contro è l'avvocato Giovanni Lucido, 72 anni, legale di Cernusco sul Naviglio, e la figlia Eleonora che hanno assistito il ragazzo durante il primo mese d'inchiesta ( dal 13 agosto al 13 settembre 2007), fino alla revoca del mandato, per il mancato saldo di una parcella di 81 mila euro.

Poi, si legge qui, la famiglia Stasi ha affidando la difesa agli avvocati Angelo Giarda, Giuseppe e Giulio Colli, che hanno rappresentato Stasi anche al processo di primo grado concluso il 17 dicembre scorso con un'assoluzione.

Giovanni Lucido e la figlia Eleonora hanno avviato una causa civile contro Stasi al tribunale di Vigevano, sostenendo di aver incassato solo 11mila 500 euro. L'avvocato Lucido ha fatto causa perché gli sarebbero dovuti 50mila euro e 31mila alla figlia Eleonora. Per un totale di 81mila euro.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO