Ratisbona, Vaticano tremens: il fratello di Ratzinger direttore del coro degli abusi sessuali

ratisbona.jpg

In attesa che crolli il Pirellone, sono in arrivo scosse dal Vaticano. Brutte notizie per la Chiesa tedesca: il vescovo di Ratisbona ha pubblicato sul sito della diocesi una lettera in cui spiega che sono stati commessi abusi sessuali sui ragazzi del coro di Ratisbona all'epoca in cui era diretto dal fratello del papa, Georg Ratzinger, 86 anni.

Lui ha subito negato di essere venuto a conoscenza di fatti simili e lo ha ribadito questa mattina ai microfoni della radio bavarese Bayerischen Rundfunk.

Scrive il Corriere: Secondo un portavoce del coro invece i responsabili dei presunti abusi sessuali su bambini del coro del duomo di Ratisbona, in Baviera, per un periodo diretto dal fratello dell'attuale papa Benedetto XVI, sarebbero due religiosi, ambedue morti nel 1984, che per questo sarebbero stati anche condannati a pene detentive.

Uno è un ex insegnate di religione e vice direttore della scuola frequentata dai coristi che era stato rimosso nel 1958 dall'incarico. Anche l'altro religioso era stato per alcuni mesi direttore del collegio annesso al Ginnasio del coro del duomo di Ratisbona, prima di essere condannato nel 1971. Alcune delle vittime si sono nel frattempo rivolte ai responsabili della diocesi, ha detto il portavoce.

Intanto la Santa Sede annuncia che non si pronuncerà sul caso specifico.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO