Caso Orlandi, Sabrina Minardi e un indagato dopo 26 anni: è Sergio Virtù, l'autista di Enrico De Pedis

orlandi.jpg

Per chi crede ancora che la superteste Sabrina Minardi non sia attendibile per la risoluzione del caso Emanuela Orlandi: dopo 26 anni risulta indagato l'autista di De Pedis Sergio Virtù che l'ex compagna di Renatino, boss della banda della Magliana, ha detto di avere visto insieme alla Orlandi al laghetto dell'Eur nel giorno del rapimento. 

Scrive il Corriere: Secondo quanto si è appreso nei confronti dell’uomo è stato disposto l’arresto, per altre vicende, dalla corte d’appello, per un cumulo di pene da scontare e in forza di un possibile pericolo di fuga. Le accuse contestate a Virtù, nel fascicolo sulla Orlandi, sono quelle di sequestro a scopo di estorsione e omicidio volontario aggravato.

A fare il nome di Virtù, oltre alla Minardi, è stata anche Fabiola Moretti, già pentita della banda della Magliana. Entrambe le donne lo hanno indicato come uno del gruppo malavitoso, legato a ’Renatino’ tra il 1982 e il 1983. La Minardi, in particolare, ha riferito agli inquirenti che Virtù sarebbe stato l’autista del boss della Magliana e in particolare a collegarlo alla scomparsa della Orlandi.

Non sono ancora chiare le ragioni che avrebbero portato Sabrina Minardi a parlare 25 anni dopo la scomparsa di Emanuela Orlandi a due anni dalla morte di monsignor Marcinkus. Tante le ipotesi, tra cui che nella Basilica di Sant'Apollinare a Roma dove è sepolto Enrico Renatino De Pedis si trovi il corpo della ragazza. Di questo avevamo parlato insieme a Ferruccio Pinotti, giornalista e autore di  inchieste, dalla massoneria all'Opus Dei, e con il giornalista Pino Nicotri.

Per conoscere meglio Sabrina Minardi avevamo inoltre intervistato Raffaella Notariale, la cronista che nel 2005 era riuscita a ottenere le foto della tomba e i documenti originali relativi alla sepoltura di Renatino De Pedis nella Basilica di Sant'Apollinare in territorio vaticano.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO