Rai ipocrita per Aldo Busi: "L'Isola dei Famosi" tra critiche al Papa e omofobia gratuita

aldobusi.jpg

Ancora una volta la Rai ha dato spazio ad Aldo Busi, scrive don Paolo Padrini su Passi nel deserto ed ha avuto ciò che ci si aspettava: polemiche e pubblicità (per saperne di più leggere il post di Marta Traverso su Blogosfere Spettacoli).

Atteggiamento che può definirsi ipocrita quello della Rai, che prima chiama in una trasmissione che vive sul gossip e sulle polemiche costruite come L'Isola dei Famosi un personaggio che tutti conoscono benissimo, come Aldo Busi, e poi si scandalizza se il personaggio stesso usa la trasmissione per lanciare le proprie invettive.

Aldo Busi è libero di essere e di pensare come vuole. Nessuno glielo impedisce. Ma dove sta scritto che la TV pubblica debba dare a tutti i personaggi uno spazio in trasmissioni di intrattenimento che fanno più "cultura" che non quelle di informazione?

Continua a leggere su Passi nel deserto

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO