Sardegna tra bufera e urne deserte

unionesarda.jpg

Che giornata lunedì in Sardegna, scrive Daniele Puddu, il vento a 90 km/h ha spazzato l'isola da nord a sud creando danni e problemi, non si contano gli alberi caduti e le mareggiate, ma soprattutto è stata l'ideale cornice per una giornata politica (tutti i risultati delle provinciali: CagliariCarbonia-Iglesias, Medio Campidano,NuoroOgliastraOlbia-TempioOristanoSassari) da tramandare ai posteri, vediamo perché.

Urne deserte, in provincia di Cagliari ha votato meno del 50%. La Sardegna si è sempre contrassegnata tradizionalmente per l'elevata affluenza alle urne qualunque fosse l'elezione in atto, è da una decina d'anni che i sardi hanno invertito la tendenza, stuffi evidentemente di essere presi in giro da una classe politica semplicemente non all'altezza anche quando in buona fede. Questa volta la denuncia dei sardi è stata fragorosa, non ci interessate

Continua a leggere su Sardegna.  

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO