Mondiali 2010 in Sudafrica, Mandela in lutto per la nipote: Zenani, morte a 13 anni

zenanimandela.jpg

In Sudafrica è tutto pronto da giorni per il fischio d'inizio dei Mondiali 2010Due miliardi di persone, leggiamo sul Corriere, si metteranno davanti alla tv questo pomeriggio: alle 14 la cerimonia di apertura, alle 16 il calcio d'inizio di Sudafrica-Messico prima di puntare gli occhi su Francia-Uruguay che si giocherà in serata a Cape Town.

Su Mondiali 2010 potete seguire tutti gli aggiornamenti, dalla partite alle scommesse ma la notizia del giorno, purtroppo, è l'assenza di Nelson Mandela che, appresa della morte di una sua pronipote Zenani in un grave incidente autostradale, ha deciso di saltare le celebrazioni per lutto in famiglia.  

BlogCalciatori annuncia la notizia con grande cordoglio: "Inizia nel peggiore dei modi l'avventura di questo mondiale 2010. Nella serata di ieri al termine del concerto inaugurale è deceduta la bisnipote 13enne di Nelson Mandela, a causa di un incidente stradale. (l'immagine è tratta dal gruppo facebook RIP Zenani Mandela

Ad annunciarlo è la fondazione Mandela con un comunicato dove dichiara che Zenani Mandela "viaggiava a bordo di un'auto dopo il concerto allo stadio di Orlando quando la vettura ha avuto un incidente che ha coinvolto una sola vettura, il conducente è stato arrestato". 

Anche TesteDiCalcio parla del lutto che ha colpito il primo presidente nero del Sudafrica: "A bordo dell'auto si trovava anche l'ex moglie di Mandela, Winnie Madikizela-Mandela. L'incidente ha coinvolto una sola vettura e il conducente è stato arrestato per omicidio colposo probabilmente per guida in stato di ebbrezza. Zenani aveva compiuto 13 anni solo due giorni fa ed era una delle nove bisnipoti dell'ex presidente che, ovviamente oggi non sarà all'inaugurazione del Mondiale."     

Per approfondire, leggete TesteDiCalcio.  

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO