Pollica, il sindaco Angelo Vassallo freddato da 9 colpi: la camorra contro la lotta alla criminalità

angelovassallo8.jpg

Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, in provincia di Salerno, è stato freddato nella notte a bordo della sua auto da nove colpi di pistola. Conosciuto come il sindaco ecologista, «negli ultimi tempi era preoccupato e mi teneva informato sugli sviluppi di alcune vicende. Un uomo che si batteva contro l'illegalità», ha spiegato il pm. Scrive il Corriere:

Angelo Vassallo, 57 anni, è stato colpito questa notte mentre era alla guida della sua auto, una Audi station wagon grigia, e rientrava a casa in una stradina dietro la sua abitazione. Secondo i primi rilievi delle indagini, Vassallo è stato colpito con almeno nove colpi di pistola sparati dal finestrino verso di lui. La pista seguita dagli inquirenti in questo momento privilegia la vita amministrativa dell'ucciso, anche se non trascura altri possibili moventi. 

Vassallo era già stato sindaco del Comune di Acciaroli, ma nella scorsa tornata elettorale, a marzo, si era candidato da solo con una lista civica, «Cilento pulito», sempre però nell'ambito della coalizione di centrosinistra. Vassallo lascia una moglie e due figli.     

Un sindaco che, secondo le prime testimonianze, era considerato un alfiere della legalità, impegnato in una dura battaglia contro la malavita e attento alla cura del territorio. Tra le sue iniziative, "aveva anche avviato la vendita dei 150 loculi del cimitero della sua città in località Costantinopoli: una cessione per 99 anni destinata soprattutto ai tanti vacanzieri e stranieri che ogni anno, soprattutto d'estate, sono incantati dalla bellezza del paesaggio. Le tombe, inoltre, sarebbero state messe in vendita con una serie di moderne tecnologie compresa unawebcam che rendeva possibile poter guardare, anche a chilometri di distanza, l'ultima dimora del proprio caro. Secondo quanto previsto dal progetto, nel cimitero ci sarebbero stati diversi optional, tra i quali un impianto audio di filodiffusione per rendere più agevole i momenti di raccoglimento".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO