Sarah Scazzi e il turismo dell'orrore: i media di nuovo sotto accusa

lapresse_mi191010cro_0007.jpg


Chi alimenta il 'turismo dell'orrore' nella vicenda di Sarah Scazzi?


Se lo chiedeva qualche giorno fa Andrea Garbin di Pollicino, mentre continuano costantemente i collegamenti e i servizi tv da Avetrana e da Taranto.


Ascoltare Giorgino al Tg1 parlare del turismo dell'orrore nel paese di Sarah Scazzi era  ipocrita, ma anche Goffredo Buccini, inviato del Corriere, non è da meno.


Parlare del turismo dell'orrore dovrebbe prevedere una analisi di quello che ci stanno proponendo da tempo tutte le televisioni e tutti i giornali, che alimentano un clima di partecipazione voyeuristica ad una vicenda sempre più triste e squallida.


Scoprite tutto su Pollicino.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO