Oggi 17 novembre studenti in piazza contro la Gelmini, tensioni a Milano e Palermo

lapresse_bast171110pol_0002.jpg


Da Torino a Reggio, passando per Napoli e Genova, la scuola oggi manifesta. Il 17 novembre infatti, come leggiamo su Ascuoladibugie, è la giornata internazionale dello studente.


A Milano e a Palermo però ci sono stati diversi momenti di tensione. Nel capoluogo lombardo alcuni ragazzi incappucciati hanno danneggiato a colpi di mazza la vetrina della filiale di Banca Fideuram di corso di Porta Romana. A Palermo invece i cortei hanno letteralmente bloccato la città, come leggiamo sul Corriere. I liceali hanno lanciato uova contro il Banco di Sicilia e al termine della manifestazione gli universitari hanno fatto irruzione nella sede del rettorato per protestare contro il taglio del 90% delle borse di studio, contro la riforma Gelmini e contro l'offerta formativa varata dal rettore Roberto Lagalla.


Gli studenti in corteo a Roma avevano chiesto l'autorizzazione per arrivare pacificamente sotto Montecitorio, ma è stata negata. A Bari ha sfilato in corteo anche l'assessore regionale pugliese per il diritto allo studio, Alba Sasso. Di seguito le immagini della protesta di Roma.

lapresse_bast171110pol_0003 (Small).jpg lapresse_bast171110pol_0006 (Small).jpg


lapresse_bast171110pol_0001 (Small).jpg lapresse_bast171110pol_0002 (Small).jpg lapresse_bast171110pol_0004 (Small).jpg lapresse_bast171110pol_0005 (Small).jpg


lapresse_bast171110pol_0007 (Small).jpg lapresse_bast171110pol_0008 (Small).jpg lapresse_bast171110pol_0011 (Small).jpg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO