Roberto Cota e Luca Zaia contestati due giorni fa a Torino: le foto

lapresse_to181110cro_0024.jpg


Alcune decine di studenti dei collettivi autonomi, che da ieri occupano palazzo Campana, sede della facoltà di matematica, hanno contestato a Torino i governatori leghisti di Piemonte e Veneto, Roberto Cota e Luca Zaia.


Fuori dalla Gam, sede dell'incontro, i giovani avevano esposto alcuni striscioni e alcuni sono riusciti a entrare all'interno della sala, dove stava per iniziare il dibattito moderato da Emilio Fede.


I contestatori hanno lanciato manciate di finte banconote da 50 euro con l'immagine del governatore del Piemonte e la scritta 'moneta del regno di Cota'. Di seguito le immagini.

lapresse_to181110cro_0024 (Small).jpg lapresse_to181110cro_0025 (Small).jpg lapresse_to181110cro_0027 (Small).jpg lapresse_to181110cro_0028 (Small).jpg lapresse_to181110cro_0029 (Small).jpg lapresse_to181110cro_0030 (Small).jpg lapresse_to181110cro_0035 (Small).jpg lapresse_to181110cro_0037 (Small).jpg lapresse_to181110cro_0039 (Small).jpg lapresse_to181110cro_0040 (Small).jpg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO