Digitale terrestre: switch off anche a Milano, ma bisogna risintonizzare tutti i canali

switch-off-nord-italia.jpg


Siccome oggi è domenica, se abitate a Milano (o nelle altre province della Lombardia che nelle scorse settimane sono state interessate dallo switch off) avete tutto il tempo che vi serve per mettervi comodi e risintonizzare tutte le frequenze del decoder per il digitale terrestre.


Si scherza ovviamente: su questo articolo di Repubblica trovate tutte le istruzioni per l'uso. Andrea Ambrogetti presidente di Dgtvi (l'associazione per lo sviluppo del digitale terrestre) ha spiegato:


"Con lo switch off del Nord Italia si compie un passo decisivo verso la transizione televisiva al digitale del nostro Paese. La presenza di quasi 50 canali nazionali gratuiti, oltre a quelli locali e a pagamento, è la dimostrazione più evidente dell'arricchimento dell'offerta che la tv digitale porta nelle case di tutti gli italiani"

Ecco cosa bisogna fare per ricevere il segnale del digitale terrestre.


Bisognerà innanzitutto dotarsi di un decoder digitale/zapper da collegare al televisore, oppure di un nuovo televisore con decoder integrato.


Leggiamo inoltre su Repubblica che:


"Nelle centraline delle antenne condominiali sono infatti 'registrate' solo le frequenze principali, ovvero quelle dei canali più seguiti: al momento del passaggio molte di queste dovranno essere riprogrammate e per farlo servirà l'intervento di un tecnico [...] Il segnale digitale è più sensibile ai disturbi e, mentre un segnale analogico disturbato consente di vedere un'immagine poco nitida, un segnale digitale disturbato può provocare il blocco totale delle immagini e dell'audio rendendo di fatto impossibile vedere correttamente i canali"

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO