Yara Gambirasio, il mistero è racchiuso in un cantiere?

lapresse_mi011210cro_0031.jpg


Secondo quanto riporta Repubblica la chiave del mistero sulla scomparsa di Yara Gambirasio potrebbe essere in un deposito per gli attrezzi che si trova all'interno del cantiere del centro commerciale di Mapello.


I cani delle unità cinofile hanno puntato con insistenza quel deposito. Dopo il cantiere è stato setacciato il centro sportivo di Brembate, dove la ragazza è stata vista per l'ultima volta. Le indagini dei carabinieri partono dal perimetro tra la palestra e la casa di Yara e poi puntano verso Mapello, fino al comune di Almenno, al confine con la Valle Imagna.


Gli investigatori hanno anche deciso di convocare nuovamente i vicini di casa e i conoscenti della famiglia, nella speranza che a qualcuno tornino in mente particolari che potrebbero servire come indizi. Yara manca da casa sua ormai da venerdì scorso.

lapresse_mi011210cro_0030 (Small).jpg lapresse_mi011210cro_0031 (Small).jpg lapresse_mi011210cro_0033 (Small).jpg lapresse_mi011210cro_0034 (Small).jpg lapresse_mi011210cro_0039 (Small).jpg lapresse_mi011210cro_0041 (Small).jpg lapresse_mi011210cro_0047 (Small).jpg lapresse_mi011210cro_0048 (Small).jpg lapresse_mi011210cro_0054 (Small).jpg lapresse_mi011210cro_0055 (Small).jpg


Riporta sempre Repubblica che potrebbe anche essere risentito Enrico Tironi, il ragazzo che aveva raccontato in un primo momento di aver visto la ginnasta in compagnia di due uomini. Il giovane è stato denunciato per procurato allarme, perchè la testimonianza sarebbe risultata infondata.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO