Yara Gambirasio, fermato un tunisino su una nave al largo di Sanremo

lapresse_mi291110cro_0047.jpg


UPDATE: 23.30 - Un'auto dei carabinieri starebbe portando a Bergamo il tunisino e con lui un italiano anche lui a bordo della nave.


Forse siamo a una svolta, forse il mistero della scomparsa di Yara Gambirasio, la ginnasta tredicenne di Brembate Sopra, sta per essere svelato.


I carabinieri questa sera sarebbero saliti su un traghetto partito da Genova e diretto in Tunisia, dove avrebbero fermato un cittadino tunisino, una delle persone su cui gli inquirenti stanno indagando.


Il blitz sarebbe avvenuto - informa Repubblica - al largo del porto di Sanremo (Imperia) dove con i carabinieri è intervenuta anche un'imbarcazione della Guardia Costiera.

Proseguono intanto intorno a Brembate Sopra le ricerche di Yara le cui tracce si sono perse lo scorso venerdì, il 26 novembre, verso le 18.30.


La ragazzina era stata vista l'ultima volta al centro sportivo della cittadina e da lì si presume possa essersi allontanata con qualcuno di cui si fidava e che potrebbe essere coinvolto nella sua scomparsa.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO