Integrazione a scuola, i progetti lanciati dal Comune di Milano

integrazione2.jpg


La giunta comunale di Milano ha recentemente approvato una delibera relativa alle linee guida per la realizzazione del Piano Operativo per l'integrazione scolastica ed extrascolastica dei minori stranieri e delle loro famiglie (fonte immagine).


L'Assessore alla Famiglia, Scuola e Politiche Sociali Mariolina Moioli ha spiegato:


"In questo modo prosegue l'intervento di integrazione nella scuola primaria e secondaria, già avviato da quattro anni, che si realizza anche con un'ottima collaborazione con gli uffici scolastici regionali e provinciali. Un intervento che sta dando una risposta positiva a un fenomeno come la presenza di bambini stranieri nelle scuole, che a Milano è particolarmente rilevante"

Il Piano Operativo prevede questi interventi:


- La prosecuzione del progetto START (Strutture Territoriali per l'Accoglienza in Rete e Integrazione) per l'anno scolastico in corso, attraverso il potenziamento delle attività svolte nei quattro poli territoriali per l'accoglienza realizzati con la collaborazione dell'amministrazione scolastica (Casa del Sole, Lorenzini Feltre, Tolstoj e Massa).


- Verranno attivati dei laboratori di alfabetizzazione di italiano, servizi online per la modulistica multilingue e per corsi di italiano, oltre a interventi per la scolarizzazione e l'integrazione degli alunni rom.


- Attività di interpretariato e traduzione a sostegno dei servizi scolastici.


- Potenziamento dello scambio di informazioni e conoscenze, tra gli operatori, sul tema dell'integrazione dei minori migranti, con particolare attenzione ai risultati dell'inserimento scolastico. Attraverso la Rete una banca dati interna viene aggiornata dai differenti settori coinvolti, per favorire una gestione efficace ed efficiente delle risorse.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO