John Fitzgerald Kennedy rivive su Twitter grazie alla figlia Caroline (e alla Kennedy Library)

twitterkenn.jpg


John Fitzgerald Kennedy, il mitico JFK, 'twitta' dall'aldilà come leggiamo su Repubblica. Grazie alla tecnologia, alla figlia Caroline e alla Kennedy Library 1 (che raccoglie tutti i documenti, i ricordi, gli audio e i video del presidente ucciso a Dallas nel 1963) JFK comunica con il popolo del web (qui il link).


Twitter insomma regala l'immortalità a Kennedy, nello stesso Paese che nel 2009 proprio grazie al web ha eletto il suo nono successore: i messaggini 'dal passato' raccontano brevi istanti dei mille giorni della presidenza. Eccone uno:


"9 novembre 1960, mia moglie e io ci prepariamo per una nuovo governo e per un nuovo bambino"

Il 20 gennaio prossimo, che corrisponde al giorno dell'insediamento, Kennedy comincerà a raccontare la sua esperienza di governo: dal disastro della Baia dei Porci alla tensione con la Russia di Krusciov, fino alla vigilia del viaggio a Dallas.


Ma, come spiega bene il giornalista Vittorio Zucconi, c'è solo una domanda a cui Twitter non potrà dare risposta: chi ha davvero ucciso JFK?

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO