Sparatoria a Malpensa: il Terminal 1 è stato evacuato

malpensa-i3.jpg


UPDATE! h. 17.30
Ecco la testimonianza di un dipendente Sea.


UPDATE! h.17.00
Ecco ulteriori dettagli sulla vicenda, riportati dal Corriere:


Sul Suv, una Hyundai Tucson rubata in mattinata a Rescaldina nel Milanese, c'erano anche la moglie dell'uomo, un'italiana convertita all'Islam, e i tre figli piccoli della coppia, due maschi e una femmina. La famiglia risiede a Ceriano Laghetto, in provincia di Monza. Secondo il pm Roberto Pirro la famiglia aveva l'intenzione di andare in Tunisia ma, ha precisato, non risulta al momento che fossero già in possesso di biglietti aerei e tantomeno dei documenti di viaggio. Fra i coniugi sarebbe scoppiato un furioso litigio: la rabbia avrebbe portato il tunisino a perdere il controllo dell'auto. Dopo aver sfondato la vetrata, l'uomo sarebbe uscito dall'auto impugnando un coltello e provocando la reazione degli agenti.


UPDATE! h. 13.00
Il terminal è stato riaperto.


A Malpensa questa mattina c'è stata una sparatoria. Al momento le notizie sono ancora confuse.


Vi riportiamo quello che scrive Repubblica:


Sparatoria nell'area check-in al Terminal 1 dell'aeroporto lombardo di Malpensa. Una persona è stata ferita a un piede a colpi d'arma da fuoco sparati da un poliziotto. I voli in arrivo sono tutti regolari, assicurano dalla Sea, mentre sono stati bloccati i check-in e quindi gli aerei in partenza.

Ecco una ricostruzione della dinamica:


L'uomo, di 43 anni, avrebbe sfondato una vetrata dello scalo a bordo della sua auto, un suv Hyundai Tucson che sarebbe risultato rubato a Cerro Maggiore, nel Milanese, e sarebbe sceso impugnando un coltello. E' stato fermato dagli uomini della sicurezza, che hanno esploso alcuni colpi. Il tunisino sarebbe stato colpito da un proiettile. Sull'auto sono al lavoro gli artificieri: a bordo c'erano la moglie del conducente, cittadina italiana, e i bambini della coppia.


Restiamo in attesa di ulteriori notizie. 


 


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO