Risolto il delitto dell'Olgiata: Alberica Filo della Torre è stata uccisa dall'ex domestico

E' stato l'ex domestico filippino a uccidere nella sua villa la contessa Alberica Filo della Torre. L'uomo ha confessato le sue responsabilità.

alberica_filo_della_torre.jpg


Alla fine Manuel Winston Reves, ex domestico della contessa Alberica Filo della Torre, uccisa il 10 luglio 1991, è crollato. E ha confessato davanti al pm e al tenente colonnello Bruno Bellini del Nucleo investigativo dei carabinieri di Roma:


"Mi volevo togliere un peso che portavo dentro di me da 20 anni: sono stato io ad uccidere la contessa Alberica"


Il filippino ha ammesso le sue responsabilità, come leggiamo su Repubblica, durante l'interrogatorio con il pm Francesca Loi a Regina Coeli.

Inizialmente l'uomo si era avvalso della facoltà di non rispondere, durante l'udienza di convalida davanti al Gip. Dopo la confessione è stato emesso un nuovo provvedimento di custodia cautelare per omicidio volontario.


Ecco le ragioni del suo gesto:


"Volevo essere riassunto, sono andato nella villa perché volevo solo lavorare [...]Ogni volta che sentivo parlare della contessa mi prendeva l'angoscia"


Reves ha detto di non ricordare bene le fasi dell'omicidio, ma ha chiesto scusa per quello che ha fatto a tutti gli italiani e ai familiari della contessa.


 


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO