L'Aquila, una fiaccolata per ricordare il terremoto del 6 aprile 2009

Due anni fa il terremoto che sconvolse l'Abruzzo: migliaia di persone hanno partecipato alla fiaccolata di commemorazione delle 309 vittime.

332.jpg


Sono passati ormai due anni dal terribile terremoto che ha segnato indissolubilmente l'Abruzzo. Ieri sera sono iniziate le celebrazioni per il secondo anniversario del sisma che alle 3.32 del 6 aprile 2009 ha provocato 309 vittime e raso al suolo L'Aquila.


Leggiamo sul Corriere che


"migliaia di fiaccole hanno illuminato il lunghissimo e silenzioso corteo degli aquilani [...] Dalla Fontana Luminosa il corteo, aperto dai gonfaloni dell'Aquila e del Giappone - nazione che ha dato un notevole contributo di solidarietà - è arrivato alla Casa dello Studente e poi nella piazza centrale. Tra i partecipanti, anche il capo della protezione civile, Franco Gabrielli, che prima di subentrare a Guido Bertolaso fu prefetto dell'Aquila e la notte del sisma solo per un puro caso non rimase travolto dalle macerie"

Ecco un bellissimo video celebrativo, che racconta due anni di vita in dieci minuti.



Alle 12 di oggi invece è stata celebrata la messa solenne di suffragio nella Basilica di Collemaggio, che dopo i crolli ora è solo parzialmente agibile.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO