Donatella Papi cambia idea: finito il matrimonio con Angelo Izzo, il mostro del Circeo

Un anno dopo le nozze è già finito il matrimonio tra Donatella Papi e Angelo Izzo, il mostro del Circeo.

donatellapapi_italiasul-due.jpg


All'epoca aveva fatto molto parlare di sè, ma dopo solo un anno è finito il matrimonio tra la giornalista Donatella Papi e Angelo Izzo, 'il mostro del Circeo'.


La Papi ha spiegato, come leggiamo sul Corriere:


"Izzo non è colpevole dei reati che gli sono stati attribuiti, ma di altri fatti gravissimi per la nostra Repubblica. Penso che Angelo debba chiarire alla giustizia quello che ha detto a me, sulla sua posizione. Deve prima chiarire i fatti di Ferrazzano e del Circeo. Se non fa chiarezza su questi fatti come fa a essere collaboratore di giustizia in altri processi? Lui non porta avanti i suoi processi personali, dove potrebbe dimostrare la sua posizione. Credo che Izzo non sia responsabile dei delitti per i quali è stato condannato ma io mi fermo qui, perché non mi voglio fare complice di cose che non condivido"

Le nozze erano state celebrate il 10 marzo dello scorso anno, nel carcere di Velletri. E solo 12 mesi fa la giornalista dichiarava:


"Ho sposato l'uomo che amavo da sempre. Lui ha detto sì alla donna che lo aspettava da tutta una vita. È stato un vero matrimonio d'amore. Angelo è uomo con un enorme patrimonio spirituale, è dotato di un autentico codice sentimentale, che ha alle spalle una grave situazione, ma non per questo non ha il diritto di sposarsi"


Angelo Izzo, Gianni Guido e Andrea Ghira nel 1975 seviziarono, massacrarono e stuprarono due amiche, Rosaria Lopez e Donatella Colasanti, uccidendo la Lopez. La Colasanti è invece morta per un tumore al seno nel 2005.


 


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO