Morto Pietro Ferrero, ad dell'azienda dolciaria: incidente in Sudafrica

Forse è stato un infarto a stroncare in Sudafrica a soli 48 anni Pietro Ferrero, ad ed erede dell'omonimo colosso dolciario.

Ferrero.jpg


A 48 anni scompare Pietro Ferrero, uno degli eredi, insieme al fratello Giovanni, del colosso omonimo, azienda leader del settore dolciario. Ieri la società ha fatto sapere:


"La Ferrero conferma il decesso del dottor Pietro Ferrero, Ceo del gruppo, a seguito di un incidente in Sudafrica dove si trovava in missione di lavoro"


Non sono ancora state confermate le cause del decesso, ma pare che l'amministratore delegato abbia avuto un malore, forse un infarto, mentre di dedicava alla sua passione: la bicicletta.

Pietro Ferrero, che lascia la moglie e i tre figli, era nato a Torino l'11 settembre 1963 e guidava l'azienda di famiglia insieme al fratello più giovane di un anno, Giovanni. Come leggiamo su Repubblica era presidente della Ferrero S.p.A., società italiana del Gruppo, e Chief Executive Officer della Ferrero International S.A., società lussemburghese top holding che conta 38 società operative, 18 stabilimenti e oltre 20 mila dipendenti in quattro continenti.

Molti i messaggi di cordoglio. Enzo Ghigo, coordinatore regionale del Piemonte del Pdl ed ex presidente della Giunta Regionale, ha detto:


"Sono vicino alla famiglia Ferrero in questo momento di grande dolore per la perdita di Pietro, a cui ero legato da un'amicizia e dalla comune passione per la bicicletta, sport che ci ha accomunato, permettendoci di condividere momenti felici e spensierati insieme"


Emma Marcegaglia, a nome del Comitato di Presidenza, del Direttivo, della Giunta e della Direzione Generale di Confindustria, ha espresso:


"Profondo dolore per la tragica e improvvisa scomparsa"


Così Roberto Cota, governatore della Regione Piemonte: 


"Mi stringo a nome di tutti i piemontesi intorno alla famiglia, simbolo di grande dedizione al lavoro e di grandi valori"


Piero Fassino, candidato del centrosinistra a sindaco di Torino, ha fatto sapere:


"Provo una profonda tristezza per l'improvvisa scomparsa di Pietro Ferrero, un uomo che con il suo spirito imprenditoriale, la sua lungimiranza e il suo lavoro ha dato lustro al Paese e all'immagine dell'Italia nel mondo"


Anche gli operai dell'azienda sono rimasti colpiti dalla vicenda.


 


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO