Ruby 'Lucia' Rubacuori non può sposare il suo 'Renzo': niente matrimonio lampo

La curia di Genova ha detto no alle nozze 'lampo' tra Ruby Rubacuori e il suo fidanzato Luca Risso.

I_promessi_sposi_-_ch7.jpg


Da presunta nipote di Mubarak a novella Lucia: Ruby Rubacuori, al secolo Karima El Mahroug, non potrà sposare il suo fidanzato Luca Risso. Per vietare le nozze si è scomodata persino la Curia di Genova, che ha inviato una mail a molti parroci della zona.


Ruby e Luca hanno tutte le carte in regola per sposarsi? E hanno fatto il corso fidanzati?


Evidentemente no, come spiega un articolo del Secolo XIX: il parroco di Borgoratti avrebbe confermato che i familiari del ragazzo avrebbero chiesto un matrimonio 'veloce'. Ma così non si fa.

Come leggiamo sul quotidiano:


"La Curia aveva scritto a tutti noi parroci invitando a una sorta di attenzione sul caso Ruby - aveva rivelato ieri al Secolo XIX don Fully Doragrossa, parroco di Premanico e San Desiderio - e ad accogliere le domande di matrimonio solo se i fidanzati seguono il percorso di rito: corsi prematrimoniali, sacramenti. E ovviamente la presentazione dei documenti necessari"


Se vogliono quindi sposarsi in chiesa i due dovranno seguire tutta la procedura 'standard'. Non ci sono sconti per nessuno, nemmeno per la presunta nipote di Mubarak.


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO