Crack Parmalat: arrestato e portato in carcere a Parma l'ex patron Calisto Tanzi

L'ex patron della Parmalat Calisto Tanzi è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Milano ed è stato portato in carcere a Parma.

gazzettaparma.jpg


L'ex patron Parmalat Calisto Tanzi è stato arrestato dagli uomini della Guardia di Finanza di Milano ed è stato portato in carcere a Parma. Tanzi è stato da poco condannato in via definitiva a 8 anni e un mese di reclusione per aggiotaggio.


La condanna della Cassazione però, come leggiamo sul Corriere, si riduce infatti a 7 anni e 4 mesi per il presofferto e considerato l'indulto si arriva ad un totale di 4 anni e 4 mesi.


Riporta il quotidiano che:


"Gli uomini delle Fiamme Gialle sono arrivati, probabilmente accompagnati anche da un magistrato, a bordo di due grandi Suv. Uno dei finanzieri aveva con se un documento, presumibilmente il provvedimento adottato dal pg di Milano. I militari sono poi rimasti all'interno dell'abitazione"

Tanzi ha commentato così il suo arresto:


"Sono sorpreso, non mi aspettavo che mi mandassero in carcere, pensavo accogliessero la sospensiva"


I suoi legali infatti avevano chiesto alla Procura generale di Milano di sospendere la pena in attesa di una decisione del tribunale di sorveglianza sulla concessione dei domiciliari (perché l'imprenditore ha 72 anni). Il sostituto procuratore generale di Milano però ha ordinato la carcerazione. Anche se, come riportava Repubblica, probabilmente in carcere ci resterà poco.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO