Speciale Referendum 12 e 13 giugno 2011: il quesito sull'energia nucleare

Come e per cosa si vota il 12 e il 13 giugno? Scoprite il quesito referendario sull'energia nucleare.

Referendum2.jpg


Domenica 12 e lunedì 13 giugno 2011 i cittadini italiani saranno chiamati al voto per esprimersi su quattro referendum abrogativi. Blogosfere Cronaca e Attualità presenta uno Speciale di approfondimento.


Continua lo Speciale Referendum 2011 di Blogosfere Cronaca e Attualità. Oggi prendiamo in esame il quesito referendario sull'energia nucleare.


Referendum popolare n. 3 - Nuove centrali per la produzione di energia nucleare. Abrogazione parziale di norme.


La scheda sarà di colore grigio.

Ecco il quesito per esteso:


"Vo­lete voi che sia abro­gato il decreto-legge 25 giu­gno 2008, n. 112, con­ver­tito con mo­di­fi­ca­zioni, dalla legge 6 ago­sto 2008, n. 133, nel te­sto ri­sul­tante per ef­fetto di mo­di­fi­ca­zioni ed in­te­gra­zioni suc­ces­sive, re­cante Di­spo­si­zioni ur­genti per lo svi­luppo eco­no­mico, la sem­pli­fi­ca­zione, la com­pe­ti­ti­vità, la sta­bi­liz­za­zione della fi­nanza pub­blica e la pe­re­qua­zione tri­bu­ta­ria, li­mi­ta­ta­mente alle se­guenti parti: art. 7, comma 1, let­tera d: rea­liz­za­zione nel ter­ri­to­rio na­zio­nale di im­pianti di pro­du­zione di ener­gia nucleare?"


Se si è con­tro la co­stru­zione di cen­trali nu­cleari in Italia bisogna votare SÌ. Se si è a fa­vore della le­gi­sla­zione at­tuale si deve vo­tare NO.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO