Lamberto Sposini, migliorano le sue condizioni: sciolta la prognosi riservata

Migliorano le condizioni del giornalista Lamberto Sposini, colpito lo scorso 29 aprile da un ictus.

lamberto-sposini-operato.jpg


E' stata finalmente sciolta la prognosi di Lamberto Sposini, il giornalista che, dopo essere stato colpito da un ictus, è ancora ricoverato presso il reparto di Terapia Intensiva del Policlinico universitario A. Gemelli.


I medici Giulio Maira e Rodolfo Proietti hanno diramato una nota:


"Prosegue il miglioramento delle condizioni neurologiche di Lamberto Sposini. In considerazione delle buone condizioni cardiorespiratorie e metaboliche si scioglie la prognosi riservata"

Sposini lo scorso 29 aprile, dopo essere stato portato in ospedale, era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico: l'emorragia cerebrale che lo ha colpito infatti era molto estesa. 


Il 17 maggio il giornalista ha aperto gli occhi, dopo diciotto giorni di coma.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO