Omicidio Melania Rea, il cellulare ritrovato nel campo sportivo è di Salvatore Parolisi

Il cellulare che Salvatore Parolisi, marito di Melania Rea, usava per chiamare la sua amante è stato ritrovato in un campo.

immamaica.jpg


E' stato trovato ieri in un campo, nascosto sotto ad una pianta, il cellulare che Salvatore Parolisi, marito di Melania Rea, usava per chiamare la sua amante. L'uomo ha ammesso:


"Sì, sì, l'ho buttato lì. Ma non ha un senso per me. Basta con queste insinuazioni nei miei confronti. Me ne sono liberato di quel telefono, non l'ho spaccato. L'ho buttato perché volevo staccare da tutte queste accuse che mi stanno facendo. Non l'ho spaccato, non ho tolto la scheda. Me ne sono semplicemente liberato per non avere più nessun legame con questa storia. Non è mai stato acceso e usato. Una persona viene messa alla berlina. Basta con queste storie, basta"


Ma come leggiamo su La Stampa Parolisi aveva detto di averlo gettato tra i rifiuti.

Intanto Imma, la migliore amica di Melania, si è sfogata ai microfoni di "Pomeriggio Cinque":


"Salvatore pensi bene a quello che era Melania e si faccia un'esame di coscienza [...] Melania aveva scoperto una scappatella del marito già un anno e mezzo fa, ma non pensava certo ad una doppia vita di Salvatore. Lo amava ancora e viveva per lui e per la figlia. Anzi si incolpava di quel tradimento perchè pensava che fosse stato causato dal fatto che lei aveva lasciato solo il marito ad Ascoli, per un anno"


Secondo lei se Salvatore amava veramente Melania non l'avrebbe tradita.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO