Melania Rea ultime notizie: indagini negli Usa sul profilo Facebook di Salvatore Parolisi

Salvatore Parolisi aveva un profilo Facebook per parlare con l'amante.

CarmelaMelaniaRea-salvatore-parolisi-anteprima-400x299-394136.jpg


Gli investigatori ascolani che indagano sull'omicidio di Melania Rea sono volati in California, per riuscire a recuperare i messaggi che Salvatore Parolisi e la sua amante si sono scambiati su Facebook. Sembra infatti che Parolisi avesse un profilo fake, registrato sotto lo pseudonimo 'vecio alpìn'.


Come leggiamo si IlCentro


"I risultati della ricerca negli Stati Uniti sono già nelle mani dei carabinieri del Ros e tra breve arriveranno sul tavolo dei cinque magistrati ascolani che seguono il caso. Molto probabilmente insieme ai risultati delle due autopsie eseguite dal medico legale Adriano Tagliabracci, indispensabili per definire l'ora della morte e il luogo del delitto"

In arrivo c'è anche l'esame sulle celle agganciate dai telefoni cellulari di Parolisi e di Melania il 18 aprile: si pensa infatti che Melania possa essere stata uccisa altrove e poi abbandonata nel bosco.


Intanto la scorsa settimana, durante la trasmissione "Chi l'ha visto", un'amica ha rivelato che Melania le aveva detto di aver chiamato l'amante del marito:


"Mi aveva raccontato tutto della telefonata con Ludovica: le aveva detto di lasciare il marito, altrimenti l'avrebbe fatta allontanare dall'Esercito perché conosceva dei pezzi grossi che contavano"


Ludovica aveva sempre sostenuto di non aver mai ricevuto minacce dalla donna uccisa.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO