Afghanistan news: militare italiano muore per l'esplosione di un ordigno

In Afghanistan è morto un altro militare italiano.

corriereafgh.jpg


Il 28enne Roberto Marchini, primo caporal maggiore dell'ottavo reggimento del genio Folgore di Legnago è morto in Afghanistan in seguito all'esplosione di un ordigno artigianale nel distretto di Bakwa, nella parte meridionale del settore ovest. Come leggiamo sul Corriere l'area è sotto il comando del nostro Paese.


Marchini era originario di Viterbo, e ricopriva il ruolo di geniere-paracadutista. E'il quarantesimo soldato italiano morto in Afghanistan dall'inizio della missione.


Al momento dell'esplosione era appena sceso da un mezzo militare e stava tentando di disinnescare l'ordigno che l'ha ucciso.

Il quotidiano ricorda che in una zona vicina, nei pressi del villaggio di Caghaz (16 chilometri a ovest di Bakwa), lo scorso 2 luglio era morto un altro soldato italiano: il caporalmaggiore scelto Gaetano Tuccillo, di 29 anni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO