Sciopero 22 luglio, le modalità dell'agitazione città per città

Ecco gli orari dello sciopero del trasporto pubblico locale indetto per il 22 luglio.

sciopero_mezzi_pubblici22lug.jpg


Ieri sera alle 21 è scattato lo sciopero di 24 ore del trasporto ferroviario mentre da stamattina autobus, metro e tram sono fermi in tutte le città italiane. L'agitazione è stata proclamata da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast "a sostegno della vertenza per la sottoscrizione del nuovo contratto della Mobilità".


Spiegano i sindacati:


"Lo sciopero si è reso necessario in considerazione del grave stato di tensione tra i lavoratori conseguente al mancato pagamento degli aumenti contrattuali relativi agli anni 2009-2010 e alla mancata soluzione contrattuale, la cui responsabilità è da ascrivere alle posizioni di chiusura datoriale. Nonostante gli impegni assunti dal governo anche in sede di confronto con le Regioni le problematiche riferite al contratto della mobilità sono rimaste irrisolte e anche la richiesta di incontro inoltrata al presidente del Consiglio da parte dei segretari generali delle confederazioni non ha avuto alcun seguito"

Ecco tutte le modalità (riportati dal Corriere):


- Roma dalle 8.30 alle 17.30 e dalle 20 a fine servizio


- Milano (ferme tutte e tre le linee della metropolitana) dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio


- Napoli dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio


- Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio


- Venezia-Mestre dalle 9 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio


- Genova dalle 9,30 alle 17 e dalle 21 a termine servizio


- Bari 8.30 - 12.30 e dalle 15.30 a fine servizio


- Palermo dalle 8.30 alle 17.30


- Cagliari dalle 9.30 alle 12.45, dalle 14.45 alle 18.30 e dalle 20 alla fine del servizio.


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO