Amy Winehouse è morta: su Twitter si parla di overdose e suicidio

Amy Winehouse è stata trovata morta nel suo appartamento di Londra. La polizia londinese ha confermato la notizia data da Sky News poco più di un'ora fa.

amy-winehouse-dead.jpg


UPDATE! 26 luglio 2011: Secondo il Sun si terranno oggi i funerali della cantante al Golders Green Crematorium, nella zona nord ovest di Londra, non lontano da Camden Town. La famiglia ha chiesto ai media di non rivelare la località delle esequie.


Intanto l'autopsia non è riuscita a stabilire le cause del decesso: bisognerà attendere i risultati degli altri esami istologici e tossicologici.


UPDATE! 25 luglio 2011: I genitori di Amy si sono recati davanti alla residenza e hanno ringraziato i fan. Si attendono i risultati dell'autopsia.


UPDATE 24 luglio 2011: Per i tabloid inglesi Amy Winehouse sarebbe morta per overdose da farmaci e droghe ma la Polizia invita a non fare illazioni, almeno fino all'autopsia prevista per domani. Vai qui per leggere il post.


---------------------------------------------------------------------


Amy Winehouse non c'è più. La straordinaria cantante è stata trovata morta nel suo appartamento di Londra a Camden Square. La polizia londinese ha confermato la notizia data da Sky News poco più di un'ora fa. Avrebbe compiuto 28 anni a settembre (entra così di diritto nel "mitico" club 27).


Si sospetta di overdose (voci che rimbalzano su Twitter parlano di alcol e droghe), ma non viene scartata l'ipotesi di suicidio. Aveva una voce d'angelo. E ha ispirato la moda degli ultimi anni.

Amy Jade Winehouse era nata a Enfield (Londra) il 14 settembre 1983 (rivediamola a Quelli che il Calcio). Il suo album di debutto "Frank" uscì il 20 ottobre 2003. La sua voce venne subito paragonata a quella di Sarah Vaughan e Macy Gray.

Il 27 ottobre 2006 viene pubblicato l'album Back to Black, che le regala una popolarità mondiale. Divenne così una star, ma droga e alcol l'hanno poi portata a questa terribile fine. L'ultima apparizione di Belgrado fu un disastro (video). Nell'ottobre 2006 disse: "Ho sofferto di disordini alimentari: un po' di anoressia, un po' di bulimia. Non sono del tutto a posto ma credo che nessuna donna lo sia". Addio Amy.


  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO