Partenze intelligenti estate 2011: presentato Piano per l'Esodo Estivo

ll Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha presentato il Piano di gestione e di comunicazione per l'Esodo estivo 2011 su strade e autostrade. Leggi i consigli per affrontare la partenza in maniera intelligente.

traffico-autostrade-partenze.jpg


ll Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, ha presentato a Roma, presso la sede del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di via Caraci, il Piano di gestione e di comunicazione per l'Esodo estivo 2011 su strade e autostrade.  


Matteoli ha dichiarato:


"Anche quest'anno è stato predisposto un piano straordinario molto articolato per l'esodo estivo. Strade e autostrade saranno sottoposte a controlli particolari, sono previste iniziative molteplici tutte volte ad alleviare i disagi ai viaggiatori offrendo loro tempestive informazioni, assistenza e soccorso. Sono certo che grazie all'impegno massiccio e alla cooperazione di tutti i soggetti interessati, dalle migliorie di operatori al lavoro sulle nostre arterie di circolazione si garantiranno elevati standard di sicurezza ai viaggiatori".


Come ha confermato il Presidente dell'Automobile Club d'Italia, Enrico Gelpi, presente egli stesso alla conferenza, l'approccio all'esodo estivo è più ragionato: "si programma il proprio viaggio, pianificando spostamenti e orari, possibilmente si sfrutta la co-modalità tra i vari mezzi di trasporto e vengono preferiti anche i percorsi alternativi, occasione per scoprire nuovi luoghi d'interesse turistico-culturale".


Sempre più gettonate, quindi, le partenze intelligenti.

Come consiglia Mondo Auto:


Se potete, evitate di viaggiare la mattina di sabato 30 luglio e di sabato 6 agosto. Sono le due date in cui è previsto il traffico maggiore, addirittura da bollino nero.


Se dovete mettervi in viaggio obbligatoriamente, armatevi di tanta pazienza, perché sarà quasi impossibile evitare disagi, se vi muovete da Nord verso Sud o verso i luoghi classici di villeggiatura. In quei weekend, la soluzione migliore è partire il sabato sera o nel pomeriggio della domenica. Qualche possibile rallentamento nella mattinata di lunedì, gli altri giorni non sono previsti problemi di traffico. Da bollino rosso anche le mattinate dei due sabati successivi (il 13 ed il 20 agosto).


Continua a leggere i consigli di Mondo Auto.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO