Salvatore Parolisi ultime notizie: lettere d'amore in carcere, l'accusa smonta le tesi difensive

Il caporalmaggiore accusato di aver ucciso la moglie Melania Rea riceve in carcere lettere di ammiratrici.

paroll2.jpg


I legali della famiglia Rea hanno replicato alle indiscrezioni apparse ieri sui presunti 'assi nella manica' dei difensori di Salvatore Parolisi, arrestato lo scorso 19 luglio per l'omicidio della moglie Melania.


Leggiamo su TgCom:


"Purtroppo, ancora una volta, le affermazioni della difesa di Parolisi non sono vere. Nessun capello è stato trovato sul cadavere di Melania, tantomeno di donna [...] La formazione pilifera rinvenuta è nera, come i capelli di Melania. L'unico capello diverso non era sul corpo. Sono state trovate solo cinque formazioni pilifere di colore nero, in sede di autopsia, oggi all'esame dei Ris. Un capello di colore nero, come quelli della vittima, è stato trovato sulla sua scarpa sinistra dai carabinieri di Teramo, primi intervenuti. L'unico capello di colore diverso, che non sia pelo, di cm 22, di colore castano, è stato trovato non sul cadavere ma, dopo alcuni giorni, il 23 aprile 2011, dai Ris, sulla casetta di Ripe (a 10 cm dalla parte nord e 70 cm dalla proiezione della parete est), non nell'angolo ove è stata commessa la prima parte dell'omicidio (angolo nord-est-lato est). Reperto comunque all'esame dei Ris"

Inoltre l'auto immortalata nella presunta 'foto della verità' non sarebbe quella del caporalmaggiore:


"La foto agli atti ritrae chiaramente un'automobile di colore amaranto, non una Renault Scenic, parcheggiata in luogo completamente diverso da quello indicato da Parolisi (in prossimità di una casetta sulla strada principale e non su quella delle altalene). Ciò, oltretutto, alle 15.13, in orario persino compatibile con l'omicidio commesso prima a Ripe"


Intanto, come leggiamo su IlMessaggero, Parolisi sta ricevendo in carcere lettere da parte di donne sconosciute che sembrano delle vere e proprie dichiarazioni d'amore. Non si sa per quale strano e folle motivo.


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO