Libia news: rapiti quattro giornalisti italiani, sono nelle mani dei lealisti

Pessime notizie dalla Libia. Quattro giornalisti italiani sono stati rapiti. Ucciso l'autista dell'auto che li trasportava.

italiani-libia-giornalisti.jpg


Pessime notizie dalla Libia. Quattro giornalisti italiani sono stati rapiti. Si tratta di Elisabetta Rosaspina e Giuseppe Sarcina del Corriere della Sera, Domenico Quirico de La Stampa e Claudio Monici dell'Avvenire. I quattro sono stati bloccati da una banda tra Zawiyah e Tripoli a 80 chilometri dalla capitale mentre si trovavano su un'auto. L'autista è stato ucciso, mentre i giornalisti sono stati consegnati a un gruppo di militari fedeli a Gheddafi che li ha portati in una casa privata.

Monici ha potuto contattare il suo giornale. "Ci ha raccontato che sono stati presi, rapinati di tutto e che forse era stato ucciso il loro autista - riferiscono dalla redazione dell'Avvenire - Secondo quanto abbiamo potuto capire, sarebbero stati rapiti da civili, che poi li hanno passati a militari, presumibilmente lealisti".


"Auspichiamo che i giornalisti italiani rapiti siano rilasciati sani e salvi il prima possibile". Questo l'appello lanciato dall'Ue per bocca del portavoce Catherine Ashton.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO