Processo Perugia: Amanda Knox e Raffaele Sollecito assolti

L'attesa è finita. Con un colpo di scena. Amanda Knox e Raffaele Sollecito sono stati assolti. Alle 21.50 la Corte d'Assise d'Appello ha deciso l'immediata scarcerazione dei due.

amanda-knox-live.png


L'attesa è finita. Con un colpo di scena. Amanda Knox e Raffaele Sollecito sono stati assolti. Alle 21.50 la Corte d'Assise d'Appello ha deciso l'immediata scarcerazione dei due, ribaltando di fatto la condanna di primo grado (25 e 26 anni) per l'omicidio di Meredith Kercher.

Tantissimi i giornalisti presenti a Perugia. Amanda visibilmente provata durante l'attesa è scoppiata a piangere. I poliziotti l'hanno poi portata via a braccio, mentre si udiva il suo pianto. Più sereno Raffaele.


UPDATE 4 ottobre: lettera aperta di Amanda Knox agli italiani.


Le reazioni negli USA e in Canada.


La cronistoria del processo su Notitia Criminis: ecco tutti gli articoli.


p.s.
Qui le dichiarazioni spontanee di Amanda Knox.
Qui le dichiarazioni spontanee di Raffaele Sollecito.


Su Corriere.it si legge: Per Amanda Knox è stata riconosciuta la colpevolezza per calunnia nei confronti di Patrick Lumunba per la quale sono stati confermati tre anni di carcere e il pagamento delle spese (22mila euro circa).


"Una sentenza attesa" ha detto Giulia Buongiorno, avvocato di Raffaele Sollecito che ha definito la sentenza approfondita "che non si è fermata all'apparenza e ha istituito una perizia che ha tolto ogni dubbio e confermato l'estraneità di Raffaele Sollecito".

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO