Processo Perugia Rudy Guede: si parla di revisione dopo l'assoluzione di Amanda Knox e Raffaele Sollecito

Alla luce delle assoluzioni di Amanda Knox e Raffaele Sollecito potrebbe aprirsi un nuovo scenario per Rudy Guede, condannato a 16 anni per concorso in omicidio.

RudyGuede_Cassazione.jpg


Nel turbinio post assoluzione, mentre Amanda Knox ha rilasciato a destra e a manca, proprio come una diva, attestati di riconoscenza (qui i dettagli del suo arrivo a Seattle), a differenza del dimesso Raffaele Sollecito che si è rifugiato nella tranquillità della sua villetta, ci si è dimenticati di un altro personaggio chiave della vicenda.


Si tratta di Rudy Guede, l'ivoriano condannato a 16 anni per "concorso in omicidio". Come già vi accennavamo ieri, se Amanda e Raffaele sono stati assolti, chi era insieme a Rudy sul luogo del delitto?


Capirete anche voi che c'è qualcosa che non torna, e da più parti si inizia a parlare di revisione del processo (anche perchè Guede si è sempre proclamato innocente).

L'ipotesi non è certa al momento, ma a questo punto ci si chiede:


1. perchè Rudy Guede ha scelto il rito abbreviato rispetto ai due ex fidanzati, visto che si è sempre proclamato innocente?


2. è possibile che Rudy sia stato spinto verso quella decisione da qualcuno, nella fretta di 'chiudere il caso'?


3. cinicamente: Rudy si sarebbe potuto permettere la parcella della Bongiorno (o di chi per essa)?


Osservando come sono andate le cose ci si potrebbe anche chiedere come mai nel 'pubblico' non siano scattate per Rudy le stesse dinamiche di simpatia, che hanno accolto l'assoluzione di Amanda e Raffaele come una vittoria. Alla faccia di una ragazza che a soli 21 anni è stata barbaramente uccisa.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO