Pullman Torino Calcio: è caccia agli autisti del Tir che ha provocato l'incidente

Un terribile incidente al casello di Trofarello è costato la vita a due giovani.

pultoro.jpg


L'autobus su cui viaggiavano i calciatori del Torino, di ritorno dalla trasferta di Verona, era appena arrivato al casello di Trofarello (To) quando è stato tamponato da un tir rubato che ha anche travolto un'auto, che seguiva il bus, uccidendo due dei tre occupanti.


Secondo la ricostruzione della polizia stradale riportata da Repubblica "il pullman della squadra granata ha rallentato in prossimità della barriera, per infilarsi nella corsia riservata al telepass. Dietro c'era un'auto, una Bmw Serie 1, con tre persone a bordo. Sui due veicoli, appena superato il casello, è piombato a forte velocità un tir. Il camion ha schiacciato sotto il pullman della squadra di calcio la Bmw, accartocciandola in modo orribile".


Le vittime si chiamavano Lorenzo Ghedi e Fabio Massimo Pozzo. Il fratello di quest'ultimo, Paolo Pozzo è ricoverato al Cto in condizioni gravissime.

Subito dopo l'incidente la macchina ha preso fuoco e l'autista del bus è subito sceso e ha spento le fiamme con l'estintore che aveva a bordo. Nessuno dei giocatori è rimasto ferito, e alcuni sono scesi per prestare soccorso.


I due uomini che si trovavano a bordo del camion sono invece fuggiti a piedi e le forze dell'ordine li stanno cercando.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO