Sarah Scazzi ultime notizie: troppe versioni, mancano gravi indizi contro Cosima e Sabrina

Sono state depositate le motivazioni che hanno convinto la Cassazione ad annullare e rinviare al Tribunale del riesame l'ordinanza che tiene in carcere Sabrina Misseri e Cosima Serrano.

cosima serrano sabrina misseri.jpg


Cosa è successo davvero ad Avetrana quel maledetto 26 agosto 2010?


Come leggiamo sul Corriere sono tantissime le contraddizioni e le omissioni segnalate dai magistrati della prima sezione della Corte Suprema che hanno depositato ieri le motivazioni che li avevano convinti ad annullare e rinviare al Tribunale del riesame l'ordinanza che teneva e tiene ancora oggi in carcere Sabrina Misseri e sua madre Cosima Serrano. Tanto per dirne una:


Sabrina ha ucciso Sarah in concorso con suo padre oppure l'ha fatto con sua madre?

I "gravi indizi" raccolti contro le due donne sono "insussistenti", nella parte che riguarda "i reati di omicidio volontario e sequestro di persona", mentre resterebbe in piedi per loro l'accusa di concorso in soppressione di cadavere.


Sono presenti anche "discrasie" sul luogo esatto della morte (all'interno del garage, dentro l'abitazione o l'auto di Cosima?), una "omessa valutazione critica" delle "diverse dichiarazioni rese da Michele Misseri" e, per quanto riguarda sempre Cosima, "non è stato in alcun modo specificato" che "tipo di apporto" la donna avrebbe dato all'uccisione della nipote, se "materiale o morale".


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO